Conservazione del legno

Native Woods Preservation Ltd stanno vendendo souvenir appezzamenti di terreno al fine di preservare i boschi autoctoni della Scozia. Anche se riconosciuto come uno degli ultimi grandi aree di natura incontaminata nel mondo, la natura incontaminata della Scozia è in grave pericolo. Nel corso della deforestazione secoli ha lasciato solo l’1% delle foreste antiche della Scozia. A Native Woods Preservation Ltd vogliamo affrontare questo grave problema e contribuire a preservare i boschi autoctoni rimanenti e la loro biodiversità grande.

Storicamente, la copertura arborea e la diversità dei boschi scozzesi erano al loro massimo circa 5000 anni fa. La foresta Caledonian (in latino: ‘alture boscose “) era un vasto deserto primordiale diffondendo in tutto 1,5 milioni di ettari e le specie di legno erano pino silvestre, pioppo, betulla, quercia, sorbo, agrifoglio, salici e ontani – e altri che possono essere stati completamente perso.

L’arrivo degli agricoltori avere ripercussioni significative su questi boschi. Una combinazione di bruciore, pascolo e legname abbattimento progressivamente cancellato i boschi nativi e dal 18 ° secolo solo una minima parte è stata lasciata. Nel 20 ° secolo specie a crescita rapida come l’abete Sitka sono stati introdotti per facilitare la produzione di legname della Scozia e latifoglie antichi sono stati eliminati per dare modo a queste nuove foreste commerciali.

La miscela di alberi, sottobosco, alberi caduti e la terra aperta nei boschi nativi fornisce un ecosistema che permette l’esistenza di una vasta gamma di animali e uccelli, in netto contrasto con la monocoltura introdotta da aziende forestali commerciali che rovinano questi ecosistemi e la loro diversità naturale . Percorsi naturali, alberi caduti, spazzola e sottobosco sono necessari per creare la grande biodiversità che distingue un nativo bosco.

Tuttavia, come ogni altro organismo la natura ha la capacità di guarire e ripristinare si torna a una condizione di salute. Come il nostro contributo a questo processo di guarigione Native Woods Preservation Ltd hanno acquistato il bellissimo Loch Wood della Tenuta di Blackwood. Loch legno contiene diversi indicatori di antichi boschi ed è stato in tempi precedenti, tenuti come un bosco amenità per la Baronia di Blackwood.

Il sistema di conservazione è tanto semplice quanto efficace. Quando Loch Wood è suddiviso in lotti in miniatura, sarà impossibile per gli sviluppatori futuri a comprare il bosco e utilizzarlo per fini commerciali. Prendendo parte a questo schema si sta lasciando un doppio patrimonio per i vostri figli – il titolo e il durevole contributo per una buona causa.

Nel sostenere la nostra causa potrete fare la vostra parte per preservare i boschi autoctoni belle della Scozia, un paesaggio unico di biodiversità di specie rare e antiche.

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail