Attrazioni turistiche

Una volta ci si innamora con la Scozia non è tornare indietro. I colori suggestivi di verde intenso, giallo e blu, la vastità, il silenzio e la magia. I laghi, valli, gole, firths, nebbie, altopiani e pianure. I castelli e le antiche rovine, lo spirito dei secoli passati, l’eco di scontri selvaggi altipiani del clan e il dramma, il suono inquietante di cornamuse e dei tartan colorati.

Se venite a visitare il vostro pezzo di storia scozzese per passeggiare lungo i sentieri vittoriani, sulle orme di Lairds ex e dei baroni, si sarà in grado di respirare l’aria fresca, gioire per la bellezza incontaminata della terra che voi ei vostri nobili compagni sono preservare per le generazioni future e godersi la tranquillità e splendore naturale dei boschi e delle sue molte specie.

La Tenuta di Blackwood si trova facilmente raggiungibili sia da Glasgow ed Edimburgo e il vostro Plot Locator Map vi darà le indicazioni esatte per la posizione del vostro diagramma.

La “Blackwood House” è purtroppo perduto, ma si trovava nei seguenti coordinate: N 55.667835, 3.951352 W (secondo la Commissione Reale per i monumenti archeologici e storici in Scozia). Questa posizione è solo alle porte del bosco dove la strada fa un 90 gradi svoltare a sinistra. Il Blackwood Tenuta dovecot esiste ancora in questa posizione e ha dato il nome ad un bungalow situato alla curva della strada.

E mentre si sta visitando il vostro bene, perché non godere di alcune delle altre attrazioni della zona?

Proprio lungo i confini settentrionali del Loch Wood corre un’antica strada romana. Se siete interessati alla storia dei Romani in Scozia, è possibile anche visitare il Motherwell nel Lanarkshire Heritage Centre, dove si esibiscono un audio-visiva del display Technopolis partire l’arrivo dei Romani nella zona, tenendo conto il visitatore attraverso l’ascesa e la caduta di industria pesante per l’attuale risanamento del quartiere.

Il Castello Castle (immagine da Wikipedia)

Due miglia ad ovest del villaggio di Crossford e 4,5 miglia a nord-ovest di Lanark si trova il Castello Craignethan in uno scenario molto suggestivo con vista sul fiume Nethan.

La Royal Burgh of Lanark Museum è stato fondato nel 1990 e ospita una collezione di oggetti che vengono utilizzati per illustrare la storia antica e variegata della città.

Un’altra attrazione è la bella mulini in pietra arenaria di cotone di New Lanark, un funzionario Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Lanarkshire è anche la contea di Castello Bothwell, che è la più grande e più bella 13 ° secolo in pietra castello in Scozia, molto contesa durante le guerre di Indipendenza. Bothwell castello sfoggia anche la sua stessa mazza da golf paese.

Per i pernottamenti in Blackwood suggeriamo l’Hopehill B&B nel centro del villaggio Blackwood o il rapporto qualità-prezzo le Dykecroft Farm B&B, situato appena fuori Blackwood in pochi metri di distanza da Loch Wood.

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail